30-31 Luglio – Stelviata 2016

Ed eccoci alla prima classica del 2016 che, con il C2C, fa parte degli appuntamenti fissi di C&R: la Stelviata di luglio!

Con una pianificazione al dettaglio che comprende persino i distributori di benzina (merito di una settimana a casa dal lavoro in cui mi annoiavo a morte) ci si trova come al solito all’ENI di Polesella alle 8 in punto.

Primo arrivato il Maroz con la BMW 🤐

Arrivo a Polesella

Primo rifornimento come da programma

Arriva l’anziano

Raffaele si prepara per la prossima pubblicità dell’olio Cuore

Riccardo é partito con me da Serravalle, il Maroz é già arrivato al distributore mentre Marco e Raffaele arrivano dopo pochi minuti. Due chiacchiere e, una volta fatta benzina, si parte!

Transpolesana fino a Verona e poi si punta il manubrio in direzione Trento. Il bar al distributore, che ormai é per noi tappa fissa, quest’anno é chiuso e ci fermiamo a Pescantina dove il bar al distributore Tamoil si presenta come un ottimo sostituto. Merenda e via che si riparte!

La squadra si prepara ad assaltare il bar

Il mini croissant in mano al Bosso é sintomo che qualcosa non va

Con la pancia piena dirigiamo verso monte Baldo e tutte le sue curve e i suoi bei paesaggi. Una sosta al crocevia per Brentonico dove faremo benzina per poi scendere verso il lago di Garda e Sarche per un pranzo alternativo al ristorante Al Convento.

Di questa scena sentirete molto parlare nel nostro video

Oggi mangiamo indiano?

Fortunatamente c’è il pollo! 

Il Maroz

e Raffaele

Invece rischiano

L’anziano invece ci mette l’esperienza e se la cava con prosciutto e mozzarella

Col gruppo rifocillato si può riprendere il percorso: Madonna di Campiglio e Passo Tonale, ultima sosta carburante della giornata a Ponte di Legno e ultimo allungo sul Gavia per arrivare come sempre all’Hotel Adler di Santa Caterina Valfurva (il nostro porto sicuro anche considerato che appena messo piede dentro ha iniziato a piovere). Cena a La Tana (altra sicurezza) e a letto visto che domani ci aspetta tanta strada e, parrebbe, tanta pioggia 😓.

Ponte di Legno

Arrivo all’Adler

Spritz per scaldare gli animi

Come previsto la mattina di domenica c’è una pioggia battente che ci fa dubitare della salita sullo Stelvio per una più rilassante giornata alle terme di Bormio. Rientrati in noi, e negli antipioggia, riprendiamo il programma originale con la scalata allo Stelvio e con un bel freschino (7°) arriviamo in cima.

I nostri eroi arrivano in cima

La temperatura scende

Visto il meteo si opta per fermarsi una volta scesi nella vallata, infatti sconfiniamo in Svizzera a Santa Maria Valmustar per poi rientrare dopo pochi km in Italia per la merenda a Sluderno presso l’Eis Caffe Time dove fanno una Sacher fantastica.

Pausa merenda nel 1916

Super Sacher!

Il pranzo é previsto verso le 14 ma con la pioggia i tempi si allungano e ci troviamo verso le 13 ancora a Fondo dopo aver percorso la meravigliosa strada del Passo Palade. A quel punto si devia dalla via prefissata passando anziché per Mendola e Rolle per la bellissima strada fra i boschi che passa per i laghi di Molveno e di Toblino per poi prendere l’autostrada e la Transpolesana fino a casa. Si lo so che vi state chiedendo se ci siamo fermati a pranzo e… si, però l’Anziano dopo aver assaggiato il risotto mi ha proibito persino di citarlo il ristorante 😂

L’unico dettaglio del ristorante del pranzo di domenica che mi é concesso postare😱

Lago di Molveno

Bene anche quest’anno la Stelviata é fatta, ora il team si riposa iniziando a preparare il C2C 2016 che troverete prossimamente su questi schermi! Continuate a seguirci quindi e fatevi avanti nel caso voleste partecipare 😉 intanto buona strada a tutti!

Statistiche viaggio

C&R Stelviata 2016

Tra un po’qui troverete anche il video.

Stelviata 2016

Un breve post per aggiornare tutti che sabato 30 e domenica 31 i nostri (o vostri se ci volete bene) eroi faranno il classico giro di luglio sullo Stelvio.

Quest’anno abbiamo voluto esagerare e previsto una 800 km circa piazzandoci alcune tra le strade più belle che conosciamo (vedi itinerario sotto).

C&R Stelviata 2016

Quindi ritrovo come al solito alle 8.00 all’ENI di Polesella (sperando che nessuno buchi) e direzione Ferrara… di Monte Baldo però! Di li si devia verso la parte superiore del lago di Garda e Madonna di Campiglio (immagino che nel frattempo si farà pausa panino). Il pomeriggio ci aspettano il Tonale ed il Gavia per arrivare verso le 19 al nostro Hotel Meublé Adler a Santa Caterina Valfurva dove la serata prevede pizza e letto!

Il mattino seguente, dopo una buona colazione si parte per Bormio e lo Stelvio, merenda sul passo come di consueto, discesa dalla parte svizzera e poi direzione Maso dello Speck a Daiano (lì ci sarà anche un pezzetto di autostrada per velocizzare un tratto di strada poco divertente). Con la panza piena il fresco del Passo Rolle é quello che fa per noi per poi scendere verso Feltre e una volta a padova imboccare la A13 fino a Rovigo Sud per ritornare a salutarci all’ENI di Polesella.

Volete sapere come andrà a finire? Beh credo che a settembre avrete il report! A presto!

IMG-20160721-WA0000

Un po’di nostalgia sulla nostra first edition!