Un nuovo anno di piccoli cambiamenti

Con la stagione aperta il 2 marzo grazie al bel tempo sono iniziati i giretti dei weekend come solito tra Raticosa, Muraglione e Giogo. Con noi quest’anno il Maroz si é palesato solo una volta mentre si fa sempre più frequente la presenza del buon Vincenzi e della sua KTM Duke 790.

A fine marzo poi mi sono diretto in Francia per l’Alpine Classique, manifestazione che non merita il viaggio ma che si é salvata solo grazie alla straordinaria compagnia di Fabio, Paolo e Davide, la strada che in parte condivide con la Ruote des Grandes Alpes ed i luoghi meravigliosi visitati (i francesi sono più bravi di noi a vendere i loro eventi).

Rientrato con la Turismo che per l’ennesima volta brucia il sensore della frizione, man mano che i giretti del weekend passano comincio ad avere l’ansia da appiedamento e prendo una decisione drastica: si ritorna ad una giapponese!

I ragazzi del gruppo MV Agusta Turismo Veloce a quel punto mi hanno invitato a spiegare le mie ragioni direttamente in azienda in una meravigliosa giornata presso la casa madre.

L’Anziano intanto, in squadra con Vincenzi, si da all’endourance con le OhVale a Misanino.

In vista dei 3 appuntamenti in pista tra maggio e giugno preparando il Mostro…

…per ora é tutto gente! Ci sentiamo tra qualche settimana con tante foto e video dai circuiti del nord Italia, intanto… buona strada a tutti!

Intanto il Maroz si prepara per… ehm diciamo la pista!

Annunci

Un lungo inverno

Ieri l’Anziano ed io abbiamo ufficialmente riaperto la stagione!

Ma cosa é successo in questi 5 mesi?

Intanto abbiamo partecipato al DGR in cui anche il Maroz era dei nostri! Guardatevi un po’ di foto…

Dopo il DGR pensavamo di aver chiuso la stagione con un giretto tra i passi del Cerreto e della Cisa in cui io ho conosciuto i ragazzi del gruppo Turismo Veloce che mi han fatto notare che la mia trasmissione aveva qualcosa di strano (ma di quello ne parliamo più avanti).

Alla volta di fine ottobre però Marco propone di chiudere alla grande con un’uscita in pista e io accetto scoprendo che… mi piace! 😁

Fortunatamente il tempo é stato clemente e ci ha consentito anche una ultima uscita a novembre col solito giro TPER sulla Raticosa.

Ma come sempre é arrivata la chiusura ufficiale della stagione con un nuovo iscritto al club di C&R…

…quindi un nuovo anno inizia con una sorpresa per la mia Turismo Veloce: mozzo posteriore disintegrato 😭

Ma grazie al buon cuore di MV AGUSTA e soprattutto a Marcello e Gabriele della concessionaria Bestmotors di Rovigo che si sono interessati ed interfacciati con la casa madre per far passare in garanzia una rottura che sulle prime sembrava a titolo oneroso la Turismo torna in pista!

Finalmente inizia la stagione 2019 con un giretto sui colli Euganei ed una serie di avventure già programmate ed altre che di sicuro si aggiungeranno lungo la strada! Buona strada a tutti allora é buon 2019!

MugelloRally

Quest’anno occasioni di giretti ne abbiamo avute poche. Ad inizio stagione si parlava di Route des Grandes Alpes, Stelviata, P2P ma finora, a parte aver annullato momentaneamente la RdGA, non abbiamo novità ed allora l’Anziano se ne esce con: e se facessimo il MugelloRally?

Dalla sera alla mattina l’Anziano ed io decidiamo di iscriverci e via che si va!

Non posso condividere con voi il percorso ma sappiate che é una manifestazione molto bella e, con il nostro percorso TuttoAsfalto, abbiamo visto posti del Mugello che non conoscevamo e che inseriremo nel prossimo Motogiro Autotech.

Vi lascio alcune foto ed un video che mostra le fasi salienti della giornata che si é conclusa per me con 560 km all’attivo in circa 14 ore e la promessa che l’anno prossimo lo rifaremo… magari con il light on-off 😉 (ci sono sorprese all’orizzonte).

Buona strada a tutti!

Album MugelloRally

II Motoincontro Autotech – ULTIM’ORA

ATENZIONE!!!

Il Motoincontro organizzato per domani sabato 5 purtroppo non si farà per motivi meteo.

A questo punto proviamo per Domenica 6 maggio, anche se ancora il meteo risulta essere piuttosto incerto.  Ad ogni modo rimaniamo in contatto per aggiornarci sabato nel pomeriggio per vedere le previsioni meteo e decidere cosa fare.

Ci dispiace ragazzi ma capirete che col pericolo di pioggia é meglio non rischiare per far si che sia sempre una buona strada!

Motoincontro Autotech – il sopralluogo

ATTENZIONE leggi qui

Video sopralluogo

Come dicevo nell’articolo Happy ride year in previsione del Motoincontro Autotech 2018 ieri mattina sopralluogo del percorso.

Giovedì mattina l’anziano se ne esce con un messaggio il cui significato era più o meno: sabato mattina ore 10 all’Enercoop e giretto in moto! Io aderisco immediatamente e ieri mattina alle 10 mi presento sul luogo del misfatto per scoprire che é in programma il sopralluogo del percorso del Motoincontro, benzina e via!

Purtroppo ben presto scopro che il pomeriggio precedente passato a scavare buchi con il badile per il cortile di casa non mi ha lasciato indifferente, cosa che comunque volge a nostro vantaggio in quanto i frequenti stop ci permettono di simulare i rallentamenti da gruppo che ci saranno il 5 maggio.

Imboccata la strada verso Molinella ci si dirige poi verso Budrio e lo chalet della Raticosa. Di lì l’anziano mi mostra una nuova strada veramente fantastica in cui già stiamo programmando qualche ripresa con tutti gli ammennicoli tecnologici di cui Marco ed io ci stiamo circondando negli ultimi mesi. Fra verde e bei panorami raggiungiamo ben presto Castel del Rio e Passo della Sambuca per poi scendere verso il rifugio della Colla dove ci fermiamo per un panino ed ammirare alcune moto tra cui una fantastica V4 S!

Passo del Muraglione é la tappa successiva dove ci fermiamo a respirare quell’aria che lo accomuna con la Raticosa ed il Mugello. Rinfrancati si scende verso Forlì e Ravenna per poi arrivare a casa stanchi ma convinti che, se il tempo tiene, il 5 sarà un’altra giornata da ricordare!

Buona strada e vi aspettiamo il 5! L’anziano sta studiando pure le magliette!

Foto artistiche dell’Anziano